Formazione degli amministratori di condominio: il regolamento sulla Gazzetta Ufficiale

image_pdfimage_print

condominio riformaLa legge n. 220 dell’11.12.2012 (in vigore dal 18.6.2013) nel riformare la gestione dei condomini con l’art. 25 comma 1 ha inserito l’art. 71 bis delle disposizioni di attuazione del codice civile che indica chi può svolgere l’incarico di amministratore di condominio.

Tra i requisiti richiesti vi é anche (lett. g) l’aver frequentato un corso di formazione iniziale e lo svolgere attività di formazione periodica in materia di amministrazione condominiale.

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 222 del 24.9.2014 é stato pubblicato il DECRETO DEL  MINISTERO DELLA GIUSTIZIA 13 agosto 2014 , n. 140  recante : “Regolamento recante la determinazione dei criteri e dellemodalità per la formazione degli amministratori di condominio nonché dei corsi di formazione per gli amministratori condominiali”.

Di seguito si può scaricare il testo ufficiale del decreto.

GU 222 del 2014 amministratori condominio

FacebookTwitterGoogle+PrintGoogle GmailPrintFriendlyWhatsAppCondividi

Il decreto legge sulla giustizia civile – DL 12.9.2014 n. 132

image_pdfimage_print

Sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana del 12 settembre scorso Serie Generale n. 212 é stato pubblicato il cd. Decreto sulla giustizia civile e cioé il D.L. 132 del 12.09.2014.

Il provvedimento é composto da 23 articoli la maggior parte dei quali si prefigge lo scopo di abbattere l’arretrato della giustizia civile.

Schematicamente il decreto legge riguarda:

Capo I

Eliminazione dell’arretrato e trasferimento in sede arbitrale dei procedimenti civili pendenti

art. 1

Trasferimento in sede arbitrale dei procedimenti civili pendenti;

Capo II

Procedura di negoziazione assistita da un avvocato (artt. 2/11).

Capo III

Ulteriori disposizioni per la semplificazione dei procedimenti di separazione personale e di divorzio (art. 12);

Capo IV

Altre misure per la funzionalità del processo civile di cognizione (artt. 13/16);

Capo V

Altre disposizioni per la tutela del credito nonché per la semplificazione e l’accelerazione del processo di esecuzione forzata e delle procedure concorsuali (artt. 17/20);

Capo VI

Misure per il miglioramento dell’organizzazione giudiziaria (art. 21).

Capo VII

Disposizioni finali (artt. 22/23)

Di seguito si può scaricare il testo completo

D.L. 132-2014 Giustizia civile

 

via Gramsci 41 – 67051 Avezzano – Tel e fax 0863 414530 / 0863 22278 Email studiodipietro@gmail.com