La Cassazione non può applicare d’ufficio l’art 131 bis c.p.

Cassazione Penale n. 3963 del 29.01.2016

La Quinta Sezione penale, nel respingere la richiesta di applicazione della causa di non punibilità ex art. 131-bis cod. pen. contenuta nella memoria difensiva presentata tardivamente, ha implicitamente escluso che la Corte di cassazione possa rilevare d’ufficio, ai sensi dell’art. 609 comma 2 cod. proc. pen., la sussistenza della particolare tenuità del fatto. Trattasi della sentenza n. 3963 pubblicata il 29.01.2016

Il link alla motivazione sul sito della Suprema Corte è all’inizio di questo articolo.

 

 

Share